Record trovati : 143 - Visualizzati dal 1 al 20
Titolo Data
- Sentenza n. 24308/2014 - Corte di Cassazione, Sez. Tributaria
Scarico acque reflue - Canone - Utenza industriale - Tariffa inerente la "denitrificazione" c.d. coefficiente (da)N - Contribuente non allacciata alla rete fognaria - Pagamento - Esclusione
14/11/2014
- Deliberazione n. 2/2014 - Corte dei Conti, Sez. delle Autonomie
Richiesta di parere concernente la possibilità di operare la trasformazione eterogenea di una società a totale partecipazione pubblica, che gestisce la produzione e l’erogazione del servizio idrico integrato, in un’azienda speciale consortile di diritto pubblico
21/01/2014
- Sentenza n. 233/2013 - Corte Costituzionale
Ambiente - Norme della Provincia autonoma di Trento in materia di servizi pubblici - Servizio di depurazione e fognatura - Previsione che la Giunta provinciale, d'intesa con il Consiglio delle autonomie, definisce i modelli tariffari del ciclo idrico relativi all'acquedotto e alla fognatura (tenendo conto della qualità della risorsa idrica e del servizio fornito, della copertura dei costi di investimento e di esercizio, del principio "chi inquina paga"), ferma restando la potestà tariffaria dei Comuni in materia di servizio pubblico di acquedotto come esercitata alla data di entrata in vigore della nuova disposizione
23/07/2013
- Sentenza n. 67/2013 - Corte Costituzionale
Acque e acquedotti - Norme della Regione Veneto - Disposizioni in materia di risorse idriche - Attribuzione ai Consigli di bacino della funzione di approvare le tariffe (ed i relativi aggiornamenti) del servizio idrico integrato; Determinazione della tariffa del servizio idrico integrato, mediante articolazione per fasce territoriali, per tipologia di utenza, per scaglioni di reddito e per fasce progressive di consumo; Attribuzione ai Consigli di bacino del compito di determinare una quota di investimento pari al 3% degli introiti; Attribuzione al Presidente della Giunta regionale del potere sostitutivo in caso di inerzia dei Consigli di bacino nella approvazione delle tariffe e dei relativi aggiornamenti
12/04/2013
- Sentenza n. 50/2013 - Corte Costituzionale
Ambiente - Norme della Regione Abruzzo - Servizio idrico integrato - Gestione delle risorse idriche - Piano d'ambito - Istituzione delle Assemblee provinciali dei sindaci (ASSI) e attribuzione alle stesse del potere di esprimere pareri obbligatori e vincolanti per l'Ente Regionale per il Servizio Idrico integrato (ERSI) - Contrasto con la disciplina sul Piano d'ambito prevista dal codice dell'ambiente; Controllo analogo sul gestore in house del servizio - Previsione che l'Ente Regionale per il Servizio Idrico integrato (ERSI) eserciti il controllo analogo sui gestori in house attraverso un parere sugli atti fondamentali degli stessi solo obbligatorio ma non vincolante, e nel rispetto della loro autonomia gestionale - Art. 1, c. 10°, 11°, primo periodo, 14° e 16°, della legge della Regione Abruzzo 12/04/2011, n. 9
28/03/2013
- Sentenza n. 436/2013 - TAR Toscana, Sez. I
Appalti e forniture di servizi - Servizio idrico integrato - Percentuale corrispondente alla renumerazione del capitale investito - Tariffe - Art. 154, comma 1, D.Lgs 152/2006
21/03/2013
- Sentenza n. 114/2012 - Corte Costituzionale
Acque e acquedotti - Ambiente - Norme della Provincia autonoma di Bolzano - Utilizzazione di acque pubbliche e di impianti elettrici - Concessioni - Previsione del rinnovo automatico trentennale alla loro scadenza, nonché per le concessioni di derivazione dell'acqua, mancata previsione della sottoposizione a VIA - Contrasto con la normativa nazionale e comunitaria di riferimento - Artt. 2, c. 10°, 3, c. 1° e 3°, 5, c. 1° e 4°, e 9, c. 4°, alinea 1, 6 e 7, della legge della Provincia autonoma di Bolzano 21/06/2011, n. 4 - Illegittimità costituzionale
10/05/2012
- Sentenza n. 62/2012 - Corte Costituzionale
Ambiente - Norme della Regione Puglia - Istituzione dell'Autorità idrica pugliese - Funzioni del direttore generale - Predisposizione dello schema di convenzione diretto a regolare i rapporti tra l'Autorità e il gestore del servizio idrico integrato, da sottoporre all'approvazione del Consiglio direttivo - Contrasto con la normativa statale di riferimento, che attribuisce tale compito all'Agenzia nazionale per la regolazione e la vigilanza sulle risorse idriche
21/03/2012
- Ordinanza n. 48/2012 - Corte Costituzionale
Acque e acquedotti - Servizio idrico integrato - Tariffa - Determinazione Criterio "dell'adeguatezza della remunerazione del capitale investito" - Questione di legittimità costituzionale - Richiamo alle ragioni poste a base della richiesta di referendum abrogativo dichiarata ammissibile dalla Corte costituzionale con la sentenza n. 26 del 2011 - Art. 154, c. 1°, del decreto legislativo 03/04/2006, n. 152
07/03/2012
- Deliberazione n. 8/2012 - Corte dei Conti, Sez. Regionale di controllo per il Lazio
Richiesta di parere con la quale si chiede di conoscere l'avviso della Sezione medesima in ordine alla ricomprensibilità o meno della voce "avviamento" tra i beni "immateriali ritenuti utili alla gestione del servizio" menzionati come suscettibili di valutazione economica da parte del Comune, nel disciplinare i profili inerenti alla cessione di ramo d'azienda operata dalla R.S. e dalla S.S. in favore della T.S., in relazione al previsto affidamento a quest'ultima della gestione del Servizio Idrico Integrato
22/02/2012
- Sentenza n. 2320/2012 - Corte di Cassazione, Sez. Tributaria
TIA - Fallimento - Privilegio del credito - Natura tributaria
17/02/2012
- Sentenza n. 258/2012 - Corte di Cassazione, Sez. Tributaria
Canone di fognatura e depurazione - Esercizio della pretesa alla percezione del canone
12/01/2012
- Sentenza n. 320/2011 - Corte Costituzionale
Ambiente - Acque e acquedotti - Norme della Regione Lombardia - Organizzazione del servizio idrico integrato - Previsione che la società patrimoniale d'ambito costituita ai sensi dell'art. 113, comma 13, del d.lgs. n° 267/2000, ponga a disposizione del gestore incaricato della gestione del servizio le reti, gli impianti e le altre dotazioni patrimoniali e che l'ente responsabile dell'ATO possa assegnare alla società il compito di espletare le gare per l'affidamento del servizio, le attività di progettazione preliminare delle opere infrastrutturali relative al servizio idrico e le attività di collaudo delle stesse - Lamentato contrasto con la disciplina statale che prevede che sia l'autorità d'ambito ad aggiudicare la gestione del servizio idrico integrato - Art. 1, c. 1°, lett. t), della legge della Regione Lombardia 27/12/2010, n. 21
25/11/2011
- Sentenza n. 4901/2011 - Consiglio di Stato, Sez. V
Servizio idrico integrato - Gestione - Giurisdizione - Convenzione di cooperazione - Delibera del consiglio comunale di non approvazione - Impugnazione - Sentenza di prime cure - Appello - Eccezione di difetto di giurisdizione del giudice amministrativo - Infondatezza
01/09/2011
- Ordinanza n. 17628/2011 - Corte di Cassazione, Sez. III Civile
Servizio idrico integrato - Riscossione - Ruolo
29/08/2011
- Sentenza n. 3920/2011 - Consiglio di Stato, Sez. V
Servizio idrico - Tariffe - Corrispettivo di prestazione commerciale - Fonte nel contratto di utenza
30/07/2011
- Ordinanza n. 14628/2011 - Corte di Cassazione, Sez. III Civile
Riscossione - Somme costituenti entrate di diritto privato - Iscrizione a ruolo - Formazione titolo esecutivo
04/07/2011
- Sentenza n. 187/2011 - Corte Costituzionale
Ambiente - Norme della Regione Marche - Servizio idrico integrato - Misure straordinarie relative agli scarichi di acque urbane per l'adeguamento e la realizzazione di impianti di depurazione delle acque reflue urbane e collettamento a impianti di depurazione - Fissazione della data 31 dicembre 2015 quale termine per la conclusione degli interventi per gli agglomerati urbani con almeno duemila abitanti equivalenti - Conferimento alle Province della possibilità di autorizzare in via provvisoria gli scarichi non a norma - Contrasto con la disciplina comunitaria e nazionale sul Piano d'ambito, indebita deroga alla disciplina statale che non consente la persistenza di scarichi non a norma - Artt. 30, 40, c. 2°, e 42, c. 7° e 9°, della legge della Regione Marche 15/11/2010, n. 16 - illegittimità costituzionale
15/06/2011
- Ordinanza n. 178/2011 - Corte Costituzionale
Acque e acquedotti - Adeguamento della misura dei canoni per le utenze di acqua pubblica - Norme della Provincia di Bolzano - Introduzione del criterio dell'aumento progressivo anziché proporzionale del canone con la fissazione di ammontari differenziati all'interno della stessa categoria di utilizzazione - Art. 29 della legge della Provincia autonoma di Bolzano 08/04/2004, n. 1 e art. 3, c. 1° e 2°, della legge Provincia autonoma di Bolzano 29/08/2000, n. 13, modificativi dell'art. 1 della legge Provincia autonoma di Bolzano 09/03/1983, n. 10
08/06/2011
- Sentenza n. 2589/2011 - TAR Campania-Napoli, Sez. I
Servizio idrico integrato - Autorità d'ambito territoriale - Soppressione - Art. 2, c. 186 bis L. n. 191/2009 - Proroga al 31 dicembre 2011 ex DPCM 25 marzo 2011
09/05/2011

SCADENZE
previous month Dicembre 2014 next month
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
week 49 1 2 3 4 5 6
week 50 7 8 9 10 11 12 13
week 51 14 15 16 17 18 19 20
week 52 21 22 23 24 25 26 27
week 1 28 29 30 31
Copyright © anutel