Monza, 26 aprile 2017

ATTIVITÀ ACCERTATIVA DEI TRIBUTI LOCALI
METODOLOGIE E UTILIZZO DELLE BANCHE DATI

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui per i costi)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali

 

In collaborazione con 26 APRILE 2017
Urban Center
via f. turati 6

MONZA

CAPIENZA SALA: 110 POSTIsn_disabile

 

Comune di
MONZA

 
In un contesto di continua evoluzione dei tributi comunali, svolgere l’attività accertativa è diventata oggi impresa assai impervia. Dal 2008, infatti, si sono succedute numerose e sostanziali modifiche normative che hanno stravolto il mondo dei tributi e di conseguenza l’attività di accertamento che deve tenere conto di tutte le rivoluzioni verificatisi negli ultimi anni. In questa giornata formativa si cerca di mettere ordine alla sequenza normativa e a come sono mutate nel tempo le varie tipologie impositive. Vengono inoltre approfondite le questioni relative alle attività da porre in essere quale fondamento del controllo tributario, compresi i vari casi di collaborazione tra ufficio tributi e contribuente. Per poter realizzare tutto questo ci si sofferma in particolare sulle banche dati, in quanto, oltre alla conoscenza della normativa vigente tempo per tempo è fondamentale il corretto utilizzo delle banche dati, delle quali spesso si sottovaluta l’importanza o si ignorano alcune informazioni utili per l’attività di controllo e gestione dei tributi comunali. A tal fine viene illustrato a fine giornata il progetto ideato da Anutel, “AccertaTU”, nato direttamente dallo studio degli esperti che lavorano negli uffici tributi comunali e che suggerisce metodologie che mirano a semplificare e a supportare la loro attività accertativa.

PROGRAMMA
 

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Vittorio VALTOLINA (Vice Presidente A.N.U.T.E.L.)
Roberto MENEGOLA (Responsabile Ufficio Tributi del Comune di Montagna in Valtellina (SO) - Componente Consiglio Generale A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Christian AMADEO (Responsabile Servizio Tributi del Comune di Settimo Torinese (TO) - Responsabile Ufficio Stampa - Componente Consiglio di Presidenza e Docente Esclusivo A.N.U.T.E.L.)

La successione nel tempo dei tributi comunali:
- Mettiamo ordine, ripercorrendo le norme succedutesi nel tempo e i tributi vigenti in ciascuna annualità, con particolare attenzione all’evolversi delle singole tipologie impositive

Gli atti a monte dell’attività accertativa:
- Regolamenti: importanza, scelte, limiti
- Delibere comunali tariffe e aliquote (organo, termini, pubblicazione)
- Nomina Funzionario responsabile

Gli accertamenti nella fase operativa:
- Base imponibile: ICI/IMU/TASI e superfici calpestabili/catastali TARI, le nuove superfici rese disponibili dall’Agenzia delle Entrate
- Prescrizione, contenuto, motivazione
- Sanzioni, con novità introdotte dal D.Lgs  158/2015
- Importi minimi
- Notifiche

Forme di “collaborazione” con il contribuente:
- Avvisi di pagamento precompilati
- Ravvedimento operoso
- Autotutela
- Adesione all’accertamento
- Accertamento con adesione
- Rateizzazione
- Baratto amministrativo

L’importanza delle banche dati:
- Le banche dati esterne e interne
- Gestione, incrocio, lettura dati
- Importanza per: attività di accertamento, statistiche, proiezioni gettito, rivoluzioni normative sui tributi, ecc.
- Banche dati e attività di partecipazione all’accertamento fiscale (cenni sulle segnalazioni qualificate all’Agenzia delle Entrate)

AccertaTu, un supporto concreto di Anutel ai Comuni:
- Introduzione, report standard, personalizzazione
- Esempi pratici

 

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,30
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 19 aprile 2017 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Enti Locali associati con quota B e C
(in regola con le quote associative fino al 2016)

PARTECIPAZIONE GRATUITA

PER GLI ENTI LOCALI NON IN REGOLA CON LE QUOTE ASSOCIATIVE LA  PRENOTAZIONE VERRA' TEMPORANEAMENTE SOSPESA FINO AL PAGAMENTO DELLE STESSE

Enti Locali associati con quota A/PLUS

Partecipazione gratuita per n. 1 partecipante
( con un limite di n. 2 giornate all'anno )
dal 2° partecipante la quota è di € 50,00 a persona

Enti Locali associati con quota A
(la quota di partecipazione è riferita a persona)


€ 50,00

Enti Locali non associati
(la quota di partecipazione è riferita a persona)

€ 150,00

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO
E' prevista la colazione di lavoro ad un costo convenzionato di Euro 14,00, a persona, a carico dei partecipanti, presso il ristorante "La Viestana" - Via Mentana 22. La direzione del ristorante rilascerà apposita ricevuta.

E' COMUNQUE OBBLIGATORIO COMUNICARE ENTRO E NON OLTRE 3 GIORNI PRIMA DELL'INCONTRO EVENTUALE MANCANZA DI PARTECIPAZIONE E/O DISDETTA DELLA COLAZIONE DI LAVORO A:
Sede Nazionale: Tel. 0967.486494 - fax 0967.486143
Sede Secondaria di AMELIA: Tel. 0744-978165 - fax 0744-978834