Monza, 18 ottobre 2017

OPERATIVITA'  DEL POTERE IMPOSITIVO
IN MATERIA DI TRIBUTI LOCALI:
MODALITA', LIMITI, PROSPETTIVE PER IL 2017

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui per i costi)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali

 

In collaborazione con 18 OTTOBRE 2017
Urban Center
Via F. Turati 6

MONZA

CAPIENZA SALA: 70 POSTIsn_disabile

 

Comune di
MONZA

 
Oggetto del presente corso è offrire un quadro di sintesi della gestione delle entrate comunali (anche dal punto di vista organizzativo) e dell'attuale assetto del rapporto Comune-contribuente in tema di contraddittorio e accordi (accertamento con adesione, autotutela, reclamo-mediazione, conciliazione,...) e delle principali novità in materia di tributi locali in materia di sanzioni, autotutela, contenzioso e relative spese processuali. Si focalizzeranno, anche alla luce delle più recenti pronunce giurisprudenziali, gli aspetti da curare per blindare nell'atto di accertamento la pretesa impositiva, si evidenzieranno le recenti novità in materia di Imposta di Soggiorno introdotte dall'art.4 del D.L.50/2017, convertito con legge 21/6/2017 n.96 e si introdurrà il tema delle agevolazioni tributarie deliberabili sia ai sensi dell'art.24 D.L.133/14, sia ai sensi del recente art.190 del D.Lgs.50/2016 in materia di cittadinanza attiva, baratto amministrativo e contratti di partenariato sociale. Il tutto in chiave operativa ed “integrata”, per cercare di offrire una visione sistematica e dinamica delle varie attività e dei relativi aspetti normativi ed applicativi

 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Vittorio VALTOLINA (Vice Presidente A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Samantha ZEBRI (U.O. Entrate e Regolamenti del Comune di Bologna - Docente A.N.U.T.E.L.)

Le entrate comunali (IMU, TASI, TARI, Imposta di Soggiorno, Imposta di Scopo, TOSAP/COSAP,...): tipologia, caratteristiche, profili organizzativi.
Le principali novità relative al regime delle sanzioni tributarie e le differenze con la gestione delle entrate non tributarie (es. COSAP).
Contraddittorio ed accordi con il contribuente: dall'accertamento con adesione alla conciliazione in grado d'appello, tra sconti sanzionatori ed addebito di spese processuali.
Focus sull'atto di accertamento: requisiti, motivazione, prove per una pretesa impositiva più tutelabile e concretizzabile.
Le agevolazioni tributarie deliberabili ai sensi dell'art.24 D.L.133/14 e del recentissimo art.190 del D.Lgs.50/2016 in materia di cittadinanza attiva, baratto amministrativo e contratti di partenariato sociale.
Cenni su entrate per sanzioni amministrative (applicabili nella gestione dell'Imposta di Soggiorno, ad esempio) e procedimento L.689/81: casistiche, specificità, iter, …
Possibili correlazioni tra tributi (tra cui anche Imposta di Soggiorno e COSAP/TOSAP) e mondo sanzioni amministrative anche ai fini della compartecipazione all'evasione erariale.

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,30
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 11 ottobre 2017 e comunque nei limiti di capienza della sala.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA ASSOCIATIVA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
QUOTA "B"e"C" PARTECIPAZIONE GRATUITA SENZA LIMITI
(in regola con le quote associative fino al 2016*)
GRATUITA
QUOTA "A/PLUS" PARTECIPAZIONE GRATUITA PER N°1 PARTECIPANTE
(n°2 Bonus annuali )
€ 50,00 dal 2° partecipante
QUOTA "A"   € 50,00 a partecipante
 
NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative fino alla seconda annualità antecedente quella in corso non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO

E' prevista la colazione di lavoro ad un costo convenzionato di Euro 14,00, a persona, a carico dei partecipanti, presso il ristorante "La Viestana" - Via Mentana 22. La direzione del ristorante rilascerà apposita ricevuta.

E' COMUNQUE OBBLIGATORIO COMUNICARE ENTRO E NON OLTRE 3 GIORNI PRIMA DELL'INCONTRO EVENTUALE MANCANZA DI PARTECIPAZIONE E/O DISDETTA DELLA COLAZIONE DI LAVORO A:
Sede Nazionale: Tel. 0967.486494 - fax 0967.486143
Sede Secondaria di AMELIA: Tel. 0744-978165 - fax 0744-978834