Sesto al Reghena (PN), 8 febbraio 2018

LA RENDICONTAZIONE FINANZIARIA, ECONOMICA E PATRIMONIALE
DELL’ESERCIZIO FINANZIARIO 2017

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali.

in collaborazione con

Comune di
SESTO AL REGHENA (PN)
8 FEBBRAIO 2018
Auditorium Burovich
P.zza Cardinale Barbo
SESTO AL REGHENA (PN)

CAPIENZA SALA: 230 POSTI
 
 
 

 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Amministrazione Comunale
Giuseppe VIT (Componente Giunta Esecutiva A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

 

Relatore:
Ivana RASI (Dirigente Servizio Finanziario, Entrate Tributarie e Patrimoniali del Comune di Grottaferrata (RM) - Docente A.N.U.T.E.L.)

La rendicontazione finanziaria
- Il riaccertamento ordinario dei residui
- L’esigibilità quale criterio guida per il mantenimento degli impegni e degli accertamenti
- Il fondo pluriennale vincolato gestionale e quello  da riaccertamento ordinario
- La delibera di variazione del bilancio previsionale 2017/2019 e del bilancio previsionale 2018/2019
- La determinazione del risultato di amministrazione
- Il calcolo delle quote accantonate, vincolate e destinate del risultato di amministrazione
- Il trattamento contabile del disavanzo da amministrazione

La rendicontazione economica
- La competenza economica
- La contabilizzazione di particolari fatti gestionali:
    - La registrazione dei proventi dei permessi a costruire, dei trasferimenti correnti vincolati, dei contributi agli investimenti e delle concessioni pluriennali
    - Il salario accessorio;
    - Le rivalutazioni e le svalutazioni
    - Le sopravvenienze e le insussistenze derivanti dall’attività di riaccertamento ordinario
- Il conto economico
- Le scritture di completamento e di rideterminazione del reddito
- Il risultato di esercizio

La rendicontazione patrimoniale
- Le immobilizzazioni immateriali e materiali: la svalutazione
- Le immobilizzazioni finanziarie: il criterio del patrimonio netto per la valutazione delle partecipazioni
- La svalutazione dei titoli e delle partecipazioni
- I crediti di finanziamento e di funzionamento
- I debiti di finanziamento e di funzionamento
- Le riserve del patrimonio netto e le correlate scritture
- La riconciliazione della variazione del netto patrimoniale con il risultato di esercizio

La relazione sulla gestione
- I contenuti

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,30
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 1 febbraio 2018 e comunque nei limiti di capienza della sala.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA ASSOCIATIVA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
QUOTA "B"e"C" PARTECIPAZIONE GRATUITA SENZA LIMITI
(in regola con le quote associative fino al 2017*)
GRATUITA
QUOTA "A/PLUS" PARTECIPAZIONE GRATUITA PER N°1 PARTECIPANTE
(n°2 Bonus annuali )
€ 50,00 dal 2° partecipante
QUOTA "A"   € 50,00 a partecipante
 
NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative fino alla seconda annualità antecedente quella in corso non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO

È prevista la colazione di lavoro ad un costo convenzionato di € 20,00, a persona, a carico dei partecipanti, presso il ristorante "Abate Ermanno" dell'Hotel In Sylvis - Via Friuli, 2. La direzione del ristorante rilascerà apposita ricevuta.

E' COMUNQUE OBBLIGATORIO COMUNICARE ENTRO E NON OLTRE 3 GIORNI PRIMA DELL'INCONTRO EVENTUALE MANCANZA DI PARTECIPAZIONE E/O DISDETTA DELLA COLAZIONE DI LAVORO A:
Sede Nazionale: Tel. 0967.486494 - fax 0967.486143
Sede Secondaria di AMELIA: Tel. 0744-978165 - fax 0744-978834