Monza, 17 aprile 2018

LE NUOVE REGOLE SULLA PRIVACY E L’IMPATTO DEL REGOLAMENTO UE 2016/679
SULLE ATTIVITA’ DEI TRIBUTI LOCALI

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali, Società e Soggetti privati.

 

  17 APRILE 2018
Urban Center
Via F. Turati 6

MONZA

CAPIENZA SALA: 70 POSTIsn_disabile

 


 
Obiettivo della giornata formativa è quello di evidenziare lo stretto legame tra la gestione dell’Amministrazione digitale e la protezione dei dati personali, al fine di porre in essere negli Enti tutte le adeguate, e complesse, misure di compliance alla nuova normativa privacy europea (Regolamento UE 679/2016), che dal 25 maggio 2018 diverranno esecutive. Con focus sui dati trattati in ambito tributario.
Il mancato adeguamento alle nuove prescrizioni normative, di rango europeo ma immediatamente applicabili nel nostro ordinamento poiché trattasi di Regolamento e non di Direttiva, comporta pesanti sanzioni che il Garante Privacy potrà comminare e che possono arrivare fino a 10 o 20 milioni di Euro in base al tipo di violazione, accertate attraverso gli organi ispettivi preposti o in base alle segnalazioni degli utenti. Oltre ai profili di responsabilità penale.

 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Vittorio VALTOLINA (Vice Presidente A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Graziano GARRISI (Responsabile Privacy e Data Protection nel MODICT-Università del Salento - Cultore della materia in Informatica giuridica)

La protezione dei dati personali nell’ordinamento europeo ed italiano: evoluzione del quadro normativo.
Il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati n. 679/2016 (G.D.P.R. - General Data Protection Regulation): principi, soggetti, adempimenti, sanzioni.
I nuovi diritti degli interessati al trattamento (accesso, oblio, portabilità e limitazione del trattamento).
Adeguamento al principio di Responsabilizzazione (Accountability): modello di gestione della privacy e policy applicabili.
Il Registro delle Attività di Trattamento e tecniche di redazione.
Le figure previste dal Regolamento UE 2016/679 e i soggetti coinvolti nel trattamento dei dati (Titolare e Contitolari, Responsabili e sub-Responsabili del trattamento): il rapporto tra Comune e soggetti terzi incaricati di svolgere accertamenti in materia di tributi.
Il ruolo, i compiti e le responsabilità del Responsabile della Protezione dei Dati (RPD o Data Protection Officer).
Come garantire la “Privacy by design” e la “Privacy by default” nel contesto dell’Ente pubblico e nel settore tributi.
Applicazione delle “Misure di sicurezza” secondo il principio di adeguatezza.
Adempimenti e procedure interne in caso di violazione di dati personali (c.d. data breach).
Impatto dei provvedimenti del Garante dedicati al mondo degli Enti locali in materia tributaria.

 

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,30
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 10 aprile 2018 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA ASSOCIATIVA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
QUOTA "B"e"C" PARTECIPAZIONE GRATUITA SENZA LIMITI
(in regola con le quote associative fino al 2017*)
GRATUITA
QUOTA "A/PLUS" PARTECIPAZIONE GRATUITA PER N°1 PARTECIPANTE
(n°2 Bonus annuali )
€ 50,00 dal 2° partecipante
QUOTA "A"   € 50,00 a partecipante
 
ENTI LOCALI E SOGGETTI
CHE HANNO ACQUISTATO L'ACCESSO AL SITO
  € 100,00 + Iva (se dovuta **) a partecipante
ENTI LOCALI NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
SOCIETA' E SOGGETTI PRIVATI   € 150,00 + Iva a partecipante
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative fino alla seconda annualità antecedente quella in corso non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO

E' prevista la colazione di lavoro ad un costo convenzionato di Euro 14,00, a persona, a carico dei partecipanti, presso il ristorante "La Viestana" - Via Mentana 22. La direzione del ristorante rilascerà apposita ricevuta.

E' COMUNQUE OBBLIGATORIO COMUNICARE ENTRO E NON OLTRE 3 GIORNI PRIMA DELL'INCONTRO EVENTUALE MANCANZA DI PARTECIPAZIONE E/O DISDETTA DELLA COLAZIONE DI LAVORO A:
Sede Nazionale: Tel. 0967.486494 - fax 0967.486143
Sede Secondaria di AMELIA: Tel. 0744-978165 - fax 0744-978834