Massafra (TA), 6 luglio 2017

LE PARTECIPATE E IL BILANCIO CONSOLIDATO

 - PARTECIPAZIONE GRATUITA -

La scheda di prenotazione per i Dottori Commercialisti dovrà essere compilata
(es. tipo Ente: "ODCEC" nome ente:"STUDIO ROSSI")

 

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali, Dottori Commercialisti, Esperti Contabili e Revisori Legali

                                  In collaborazione con

6 LUGLIO 2017
Palazzo della Cultura
Via Caduti della Nave Roma
MASSAFRA (TA)

 

Comune di MASSAFRA

 

PROGRAMMA

Ore 9,30
Apertura dei lavori

Introduzione e Saluti
Fabrizio QUARTO
(Sindaco del Comune di Massafra)
Cosimo Damiano LA TORRE (Presidente ODCEC di Taranto)
Simone SIMEONE (Dirigente Area Finanziaria e Tributi del Comune di Massafra (TA) - Presidente Comitato Regionale A.N.U.T.E.L. per la Puglia)

Ore 10,00
Inizio della relazione



Relatore
Grazia MARCUCCI
(Dirigente Settore Finanziario della Provincia di Barletta Andria Trani e Comune di Canosa di Puglia (BT))

LE SOCIETÀ PARTECIPATE DAGLI EELL TRA CERTEZZE E INCERTEZZE DEL LEGISLATORE
- I principali riferimenti normativi;
- La gestione delle partecipazioni societarie da parte dell'EL;
- Acquisti e vendite di partecipazioni nelle società di SPL;
- Deroghe alle modalità di affidamento;
- Requisiti per la nomina ad amministratore di una società a partecipazione pubblica;
- Reintegrazione del capitale per perdite;
- Le società strumentali

CONTABILITÀ E MANAGERIALITÀ: IL PERCORSO EVOLUTIVO
- La contabilità finanziaria e  quella economica;
- I principi di bilancio;
- La struttura del bilancio di previsione annuale;
- I documenti di programmazione;
- Il passaggio dalla competenza finanziaria a quella economica: la rendicontazione;
- La rendicontazione e la contabilità economico-patrimoniale;

L'ATTIVITÀ DI CONTROLLO SULLE SOCIETÀ PARTECIPATE E IL CONTROLLO ANALOGO SULLE SOCIETÀ IN HOUSE PROVIDING
- Il controllo di gestione e la misurazione delle performance delle società controllate dagli EELL;
- Il controllo analogo;
- Profili economico-aziendali del controllo analogo: un caso di studio;
- La corretta applicazione del controllo analogo in Italia
- Il controllo di gestione e la misurazione delle performance delle società controllate dagli EELL;

IL BILANCIO CONSOLIDATO ALLA LUCE DELL’ARMONIZZAZIONE CONTABILE: QUADRO NORMATIVO E CARATTERISTICHE GENERALI
- Le finalità del bilancio consolidato tra i principi tipici degli enti locali e gli OIC
- I presupposti per la definizione del bilancio consolidato;

LA DEFINIZIONE DEL GRUPPO AMMINISTRAZIONE PUBBLICA E DELL’AREA DI CONSOLIDAMENTO:
- La nozione di controllo nel Gruppo Amministrazione Pubblica (GAP): partecipazioni di controllo; partecipazioni non di controllo
- I componenti del GAP: gli organismi strumentali; gli enti strumentali controllati; gli enti strumentali partecipati; le società controllate dall’amministrazione pubblica capogruppo

ATTIVITÀ PRELIMINARI AL CONSOLIDAMENTO DEI BILANCI DEL GRUPPO E PREDISPOSIZIONE DEL PERIMETRO DEL BILANCIO CONSOLIDATO
- L’avvio del percorso e le comunicazioni alle entità da consolidare
- L’uniformazione dei bilanci da consolidare (temporale, formale e sostanziale)
- L’eliminazione delle partite infragruppo (definizione, esempi e schemi operativi)
- L’identificazione delle quote di pertinenza di terzi

REDAZIONE DEL BILANCIO CONSOLIDATO:
- Metodo di consolidamento proporzionale
- Metodo di consolidamento integrale
- Metodo del patrimonio netto;
- Attività diretta a rendere omogenei i bilanci da consolidare;
- Elisione delle operazioni infragruppo;
- Identificazione delle quote di pertinenza di terzi;
- Consolidamento dei bilanci
- La nota integrativa al bilancio consolidato

STRATEGIE E SOLUZIONI OPERATIVE PER UN PERCORSO CONDIVISO NELLA STESURA DEL BILANCIO CONSOLIDATO

SIMULAZIONE PRATICA DEL CONSOLIDAMENTO:  CASI OPERATIVI

CONTROLLI E PROFILI DI RESPONSABILITÀ

 

Test di valutazione finale
Al termine del corso sarà somministrato il test di valutazione finale composto da n. 12 domande a risposta multipla. Il test durerà 25 minuti e si considererà superato nella misura in cui le risposte corrette siano almeno l’80%.
Sarà riconosciuto l'accredito di n° 6 crediti formativi per i Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (validi anche per il Ministero) e per gli iscritti al Registro dei Revisori Legali.

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 17,00
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 30 giugno 2017 e comunque nei limiti di capienza della sala.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.