Convenzione Studio Legale Avv. Alessio Foligno

CONVENZIONE PER ASSISTENZA AI COMUNI IN CASO DI:
CANCELLAZIONE DALL'ALBO - FALLIMENTO – COMMISSARIAMENTO – LIQUIDAZIONE
– INADEMPIMENTI DEL CONCESSIONARIO DELLA RISCOSSIONE

 

ANUTEL, al fine di supportare gli Enti Locali nelle possibili problematiche derivanti dai rapporti con il proprio Concessionario della Riscossione, espressamente nel caso di fallimento, commissariamento, liquidazione ed inadempimento, ha sottoscritto un’apposita convenzione con l’Avvocato Alessio Foligno del foro di Roma.

Gli Enti, che si dovessero trovare nelle casistiche oggetto della presente convenzione, potranno chiedere il supporto legale del suddetto professionista, inoltrando alla segreteria di ANUTEL l’apposita scheda di adesione, ed usufruire dei costi convenzionati, ciò consentirà all’Associazione di seguire i Comuni nella fase di rapporti con il professionista.

La suddetta convenzione garantirà agli Enti Locali associati ANUTEL un servizio economicamente competitivo, proponendo agli stessi di poterne usufruire in base alle proprie esigenze.

In particolare, la collaborazione riguarda:

- PRIMA FASE
Per l’assistenza nel caso di fallimento, commissariamento, liquidazione ed inadempimenti del proprio CONCESSIONARIO DELLA RISCOSSIONE.

Tale attività consisterà :
     1) nell'analizzare in primo luogo tutta la documentazione inerente ai rapporti tra il  Comune e il Concessionario della Riscossione e i riflessi causati dalla sua posizione giuridica;
     2) nell'assistenza per la redazione dello scritto di contestazione ed individuazione degli inadempimenti sia per manlevare l’Amministrazione da ulteriori danni e pregiudizi che potrebbero insorgere anche per effetto della mancata corretta consegna della documentazione da parte del Concessionario;
     3) nell' identificare eventuali responsabilità del Concessionario in relazione alle quote inesigibili ed alle possibili prescrizioni dei crediti tributari e patrimoniali del Comune e valutare le possibili azioni di cui alla fase 2 o altre possibili definizioni.


- SECONDA FASE:
RAPPRESENTANZA NEL CASO DI GIUDIZIO DINANZI AL GIUDICE COMPETENTE
Tale attività consisterà :
     1) nel caso di eventuale giudizio dinnanzi alle Autorità Giudiziarie competenti ai fini della determinazione dell'inadempimento del risarcimento del danno e/o delle eventuali responsabilità contabili.

Il compenso (oltre IVA e CAP) che verrà riconosciuto dall’Ente al citato professionista verrà corrisposto a mezzo bonifico bancario da parte dell'Ente Locale che ha inteso avvalersi di tale servizio.

Per l'attività professionale svolta dal citato professionista il compenso dovuto viene così concordato

FASE

ONORARIO

IVA

CAP

ASSISTENZA NELLA PRIMA FASE

€ 200,00

come per legge

come per legge


FASE

ONORARIO

IVA

CAP

RAPPRESENTANZA NEL CASO DI GIUDIZIO
DINANZI AL GIUDICE COMPETENTE
(spese escluse)

€ 500,00

come per legge

come per legge