Fiano Romano (RM), 20 gennaio 2017

IL BILANCIO DI PREVISIONE 2017-2019
NOVITÀ E CONFERME NELLA PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA

INCONTRO DI STUDIO A PAGAMENTO (clicca qui per i costi)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali

In collaborazione con 20 GENNAIO 2017
Sala Conferenze "Enrico Berlinguer"
Parco Caduti di Via Fani
FIANO ROMANO (RM)

CAPIENZA SALA: 250 POSTI

 

Comune di
FIANO ROMANO
 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Francesco FRATICELLI (Dirigente Settore Amministrativo e Finanziario dei Comuni di Fiano Romano e Formello - Presidente Revisori dei Conti e Regionale A.N.U.T.E.L. per il Lazio)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Ivana RASI (Responsabile Servizio Finanziario, Entrate Tributarie e Patrimoniali del Comune di Grottaferrata (RM) - Componente Consiglio di Presidenza e Docente Esclusivo A.N.U.T.E.L.)

La predisposizione della nota di aggiornamento al DUP alla luce delle modifiche sopravvenute con il D. Lgs. 50/2016 e il Piano Nazionale Anticorruzione

Le previsioni di entrata e di spesa sulla base del  quarto e quinto decreto di aggiornamento al D. Lgs. 118/2011

Le entrate tributarie: le novità della legge di bilancio 2017

Il finanziamento degli investimenti

Gli equilibri di bilancio

Il pareggio di bilancio:
- Le modifiche apportate dalla legge 164/2016
- Il Dpcm sulle intese regionali e sui patti di solidarietà nazionale
- Lo scambio degli spazi finanziari

L’applicazione dell’avanzo vincolato presunto:
- Il prospetto del risultato presunto di amministrazione
- L’applicazione al bilancio di previsione
- L’applicazione al bilancio provvisorio

La gestione dell’esercizio provvisorio

La nota integrativa al bilancio: gli aggiornamenti apportati in tema di recupero del disavanzo

I vincoli di spesa

Le novità in materia di personale

Il piano degli indicatori

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 13 gennaio 2017 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Enti Locali associati con quota B e C
(in regola con le quote associative fino al 2016)

PARTECIPAZIONE GRATUITA

PER GLI ENTI LOCALI NON IN REGOLA CON LE QUOTE ASSOCIATIVE VERRÀ EMESSA FATTURA PARI AD € 100,00 A PARTECIPANTE)

Enti Locali associati con quota A/PLUS

Partecipazione gratuita per n. 1 partecipante
( con un limite di n. 2 giornate all'anno )
dal 2° partecipante la quota è di € 50,00 a persona

Enti Locali associati con quota A
(la quota di partecipazione è riferita a persona)


€ 50,00

Enti Locali non associati
(la quota di partecipazione è riferita a persona)

€ 150,00

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.