Monza, 18 gennaio 2017

COMMENTO ED ANALISI
DEL DECRETO FISCALE 22 OTTOBRE 2016, n.193
NEI SUI ASPETTI RIFERIBILI AI TRIBUTI LOCALI

INCONTRO DI STUDIO A PAGAMENTO (clicca qui per i costi)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali

 

In collaborazione con 18 GENNAIO 2017
Urban Center
via f. turati 6
MONZA

CAPIENZA SALA: 110 POSTIsn_disabile

 

Comune di
MONZA


 
Il recente decreto fiscale del 22.10.2016 titolato “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili, prevede delle disposizioni fortemente impattanti nel sistema dei tributi locali. Vi è la soppressione di Equitalia con decorrenza del prossimo 1 luglio 2017 (art.1), la possibilità di continuare ad avvalersi per le funzioni relative alla riscossione del soggetto preposto dalla riscossione nazionale ovverossia la futura Agenzia delle entrate-riscossione (art.2), il potenziamento della riscossione (art.3) ed in particolare le disposizioni in tema di definizione agevolata (art.7).  La giornata si completerà con una ricognizione delle più significative sentenze della Corte di Cassazione pubblicate nell’anno 2016 in tema dei principali tributi comunali.

 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Monica MORI (Vicedirettore Area Direzione Bilancio e Entrate - Direttore Area Finanze Oneri Tributari - Comune di Milano - Presidente Regionale ANUTEL per la Lombardia)
Vittorio VALTOLINA (Vice Presidente A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Antonio CHIARELLO (Avvocato Tributarista - Patrocinante in Cassazione - Docente Esclusivo A.N.U.T.E.L.)

Analisi e Commento dell’ ART.1 (Soppressione di Equitalia)

Analisi e Commento dell’ ART.2 (Disposizioni in materia di riscossione locale)

Analisi e Commento dell’ ART.3 (Potenziamento della riscossione)

Analisi e Commento dell’ ART.6 (Definizione agevolata)

Ricognizione delle Sentenze Cassazione Anno 2016 in tema di ICI/IMU

Ricognizione delle Sentenze Cassazione Anno 2016 in tema di TARSU/TIA/TARI

Ricognizione delle Sentenze Cassazione Anno 2016 in tema di RISCOSSIONE DEI TRIBUTI LOCALI

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,30
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 11 gennaio 2017 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Enti Locali associati con quota B e C
(in regola con le quote associative fino al 2016)

PARTECIPAZIONE GRATUITA

PER GLI ENTI LOCALI NON IN REGOLA CON LE QUOTE ASSOCIATIVE VERRÀ EMESSA FATTURA PARI AD € 100,00 A PARTECIPANTE)

Enti Locali associati con quota A/PLUS

Partecipazione gratuita per n. 1 partecipante
( con un limite di n. 2 giornate all'anno )
dal 2° partecipante la quota è di € 50,00 a persona

Enti Locali associati con quota A
(la quota di partecipazione è riferita a persona)


€ 50,00

Enti Locali non associati
(la quota di partecipazione è riferita a persona)

€ 150,00

Società e Soggetti privati
(la quota di partecipazione è riferita a persona)

€ 150,00 + Iva

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO
E' prevista la colazione di lavoro ad un costo convenzionato di Euro 14,00, a persona, a carico dei partecipanti, presso il ristorante "La Viestana" - Via Mentana 22. La direzione del ristorante rilascerà apposita ricevuta.

E' COMUNQUE OBBLIGATORIO COMUNICARE ENTRO E NON OLTRE 3 GIORNI PRIMA DELL'INCONTRO EVENTUALE MANCANZA DI PARTECIPAZIONE E/O DISDETTA DELLA COLAZIONE DI LAVORO A:
Sede Nazionale: Tel. 0967.486494 - fax 0967.486143
Sede Secondaria di AMELIA: Tel. 0744-978165 - fax 0744-978834