Monza, 25 gennaio 2017

GLI ACQUISTI DI BENI E SERVIZI
CON IL NUOVO CODICE DEGLI APPALTI

INCONTRO DI STUDIO A PAGAMENTO (clicca qui per i costi)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali

 

In collaborazione con 25 GENNAIO 2017
Urban Center
via f. turati 6
MONZA

CAPIENZA SALA: 110 POSTIsn_disabile

 

Comune di
MONZA


 
Dopo 10 anni e a seguito di nuove direttive europee il legislatore è intervenuto pesantemente nella materia degli appalti con il nuovo codice contenuto nel D.Lgs 50/2016.
Numerose sono le novità ancora in fase di assestamento in attesa dell’emanazione di tutte le linee guida Anac e decreti attuativi previsti dalla nuova normativa.
Nondimeno le nuove norme sugli appalti vanno lette insieme alle leggi di stabilità per il 2016 e 2017 e alle altre normative speciali sugli acquisti obbligatori presso le centrali di committenza.

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Vittorio VALTOLINA (Vice Presidente A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Nunzio DRAGONETTI (Direttore dell’Area Gare Beni e Servizi del Comune di Milano)

Cenni generali sul nuovo impianto normativo
Raccordo con le leggi di stabilità per il 2016 e 2017 e altre normative speciali sugli acquisti obbligatori presso centrali di committenza 
Appalti esclusi
Programmazione degli acquisti
Acquisti sotto i 40.000 euro e altri acquisti svincolati dal confronto competitivo
Nuove soglie
Acquisti sotto soglia
Gare on line e gare tradizionali
Procedura aperta e altre procedure 
Bandi e avvisi
Il progetto, la stima dei costi e il quadro economico
Requisiti tecnici ed economici
Avvalimento
Minor prezzo e offerta economicamente più vantaggiosa 
Termini presentazione offerte
Soccorso istruttorio
Incentivi per il personale
Commissioni
Linee guida Anac
Concessioni
 

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,30
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 18 gennaio 2017 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Enti Locali associati con quota B e C
(in regola con le quote associative fino al 2016)

PARTECIPAZIONE GRATUITA

PER GLI ENTI LOCALI NON IN REGOLA CON LE QUOTE ASSOCIATIVE VERRÀ EMESSA FATTURA PARI AD € 100,00 A PARTECIPANTE)

Enti Locali associati con quota A/PLUS

Partecipazione gratuita per n. 1 partecipante
( con un limite di n. 2 giornate all'anno )
dal 2° partecipante la quota è di € 50,00 a persona

Enti Locali associati con quota A
(la quota di partecipazione è riferita a persona)


€ 50,00

Enti Locali non associati
(la quota di partecipazione è riferita a persona)

€ 150,00

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO
E' prevista la colazione di lavoro ad un costo convenzionato di Euro 14,00, a persona, a carico dei partecipanti, presso il ristorante "La Viestana" - Via Mentana 22. La direzione del ristorante rilascerà apposita ricevuta.

E' COMUNQUE OBBLIGATORIO COMUNICARE ENTRO E NON OLTRE 3 GIORNI PRIMA DELL'INCONTRO EVENTUALE MANCANZA DI PARTECIPAZIONE E/O DISDETTA DELLA COLAZIONE DI LAVORO A:
Sede Nazionale: Tel. 0967.486494 - fax 0967.486143
Sede Secondaria di AMELIA: Tel. 0744-978165 - fax 0744-978834