Monza, 8 febbraio 2017

IL NUOVO SCENARIO DELLA RISCOSSIONE
DELLE ENTRATE DEI COMUNI

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui per i costi)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali

 

In collaborazione con 8 FEBBRAIO 2017
Urban Center
via f. turati 6
MONZA

CAPIENZA SALA: 110 POSTIsn_disabile

 

Comune di
MONZA


 
 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Vittorio VALTOLINA (Vice Presidente A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Maria CINQUEPALMI (Responsabile Ufficio Tributi del Comune di Fiumicino (RM) - Componente Consiglio di Presidenza e Docente Esclusivo A.N.U.T.E.L.)

L'AFFIDAMENTO DELLA RISCOSSIONE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE-RISCOSSIONE
- Gli strumenti per la riscossione delle entrate dei Comuni
- La remunerazione del servizio
- Il rimborso delle spese anticipate dall'agente della riscossione: controlli e criticità
- La sospensione amministrativa
- Le comunicazioni di inesigibilità
- I controlli sull'operato dell'agente della riscossione

LA DEFINIZIONE AGEVOLATA
- La definizione agevolata dei ruoli consegnati ad Equitalia dal 2000 al 2016: adempimenti a carico dei Comuni
- La definizione agevolata per i Comuni  che hanno cessato  di avvalersi delle società del Gruppo Equitalia: il corretto esercizio della potestà regolamentare

L’AFFIDAMENTO DELLA RISCOSSIONE MEDIANTE GARA AD EVIDENZA PUBBLICA
- L' attività di riscossione delle entrate comunali: servizio strumentale o servizio pubblico?
- L'affidamento dell'attività di riscossione mediante appalto o concessione
- La remunerazione del servizio
- Il contratto di servizio: elementi essenziali

LA RISCOSSIONE COATTIVA DIRETTA
- L’ingiunzione fiscale: natura e contenuto
- Le modalità di notificazione
- I termini di decadenza e prescrizione
- Le spese
- Il ruolo del funzionario della riscossione

LE MISURE CAUTELARI A  GARANZIA DEI CREDITI
- Il fermo amministrativo dei beni mobili registrati
- L’ipoteca.

LE AZIONI ESECUTIVE
- Il pignoramento mobiliare
- Il pignoramento presso terzi
- Espropriazione immobiliare
 

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,30
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 1 febbraio 2017 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Enti Locali associati con quota B e C
(in regola con le quote associative fino al 2016)

PARTECIPAZIONE GRATUITA

PER GLI ENTI LOCALI NON IN REGOLA CON LE QUOTE ASSOCIATIVE LA  PRENOTAZIONE VERRA' TEMPORANEAMENTE SOSPESA FINO AL PAGAMENTO DELLE STESSE

Enti Locali associati con quota A/PLUS

Partecipazione gratuita per n. 1 partecipante
( con un limite di n. 2 giornate all'anno )
dal 2° partecipante la quota è di € 50,00 a persona

Enti Locali associati con quota A
(la quota di partecipazione è riferita a persona)


€ 50,00

Enti Locali non associati
(la quota di partecipazione è riferita a persona)

€ 150,00

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO
E' prevista la colazione di lavoro ad un costo convenzionato di Euro 14,00, a persona, a carico dei partecipanti, presso il ristorante "La Viestana" - Via Mentana 22. La direzione del ristorante rilascerà apposita ricevuta.

E' COMUNQUE OBBLIGATORIO COMUNICARE ENTRO E NON OLTRE 3 GIORNI PRIMA DELL'INCONTRO EVENTUALE MANCANZA DI PARTECIPAZIONE E/O DISDETTA DELLA COLAZIONE DI LAVORO A:
Sede Nazionale: Tel. 0967.486494 - fax 0967.486143
Sede Secondaria di AMELIA: Tel. 0744-978165 - fax 0744-978834