Macerata, 10 novembre 2016

AMMINISTRAZIONE DIGITALE.
Criteri per la corretta gestione elettronica dei documenti amministrativi informatici in ottica di una completa dematerializzazione anche alla luce
delle recenti novità legislative

- PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI (Comuni e Province) -

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali e Privati

 

10 NOVEMBRE 2016
Sala Convegni "Asilo Ricci"
Via Dell Asilo, 36

MACERATA
CAPIENZA SALA: 100 POSTI

 
In collaborazione con

 Comune di
MACERATA
 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Giorgio NOBILI
(Componente Consiglio Generale A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 


Relatore:
Fausto TUFARIELLO (Commercialista - Revisore Legale - Esperto in sistemi di conservazione digitale di documenti informatici -  Fatturazione elettronica)

IL NUOVO SCENARIO TECNICO-NORMATIVO
- Il nuovo CAD alla luce della Riforma Madia L. 124 del 7 agosto 2015 e del D. Lgs 179 del 26 agosto 2016
- EIDAS [Regolamento (UE) n. 910/2014] nuovi strumenti di sottoscrizione e servizi fiduciari (cenni)

FORMAZIONE E GESTIONE DEL DOCUMENTO AMMINISTRATIVO INFORMATICO
- Formazione – obbligo di forma elettronica dei documenti
- I metadati
- Sottoscrizione – firme elettroniche e sigillo elettronico
- Validazione temporale
- Trasmissione dei documenti elettronici – modalità e obblighi
- Copie, duplicati ed estratti
- Contrassegno elettronico (timbro digitale)
- I fascicoli informatici e la loro gestione negli archivi digitali

IL SISTEMA DI GESTIONE DOCUMENTALE
- Il manuale di gestione documentale
- Obblighi e adempimenti
- Requisiti minimi di sicurezza

LA CONSERVAZIONE DIGITALE DEI DOCUMENTI INFORMATICI NELLE PP.AA.
- La conservazione elettronica - elemento imprescindibile per la dematerializzazione della PA
- I requisiti tecnico-normativi dei sistemi di conservazione di documenti elettronici
- Modelli organizzativi della conservazione
- Ruoli, funzioni e responsabilità
- I conservatori accreditati
- Come funziona il processo di conservazione (versamento-archiviazione-distribuzione)
- Modalità di esibizione e di scarto dei documenti informatici conservati
- Predisposizione del Manuale di conservazione
- Organismi di tutela e vigilanza
- Termini di adeguamento dei sistemi esistenti

SPAZIO QUESITI

 

Ore 13,00
Pausa pranzo
Ore 14,00
Ripresa dei Lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 3 novembre 2016 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Società e Soggetti Privati
(la quota di partecipazione è riferita a persona)

€ 150,00 + IVA
  •   Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate

SI RINGRAZIA

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.