Videoseminario, 24 novembre 2020

VERSO LA TARI 2021


- PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI ASSOCIATI -
in regola con le quote associative 2020
 

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

  • Fino a 2 giorni antecedenti il videoseminario, i partecipanti potranno porre una domanda al Docente direttamente dal menu lato destro all'interno del programma, la domanda perverrà sulla mail del Docente, che risponderà durante il Suo intervento.
  • Sarà comunque possibile visionare i videoseminari nei giorni successivi, entro 30 giorni dalla data dell’evento.

 

 

 

24 NOVEMBRE 2020
 

Connessioni fino a 300 utenti

 
 

PROGRAMMA
 

Ore 15,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

 

Relatore:
Stefano BALDONI (Responsabile Area Economico-Finanziaria e Tributi del Comune di Corciano (PG) - Vice Presidente e Docente A.N.U.T.E.L.)
 

 La costruzione del piano finanziario in base alle regole del MTR: contenuto e tempistiche;
 Le componenti a conguaglio nel PEF 2021 e i relativi effetti contabili;
 Le entrate tariffarie massime: effetti sul compenso del gestore, sulla copertura dei costi del comune;
 La nuova definizione di rifiuto ed i riflessi sulla TARI: impatto sui servizi e sulle tariffe;
 Le diverse modalità di prelievo: TARI, TARIP, tariffa corrispettiva;
 La riscossione ed il riversamento della TEFA;
 Le deroghe ai coefficienti di produttività di rifiuti;
 La riscossione del tributo alla luce dell’accertamento esecutivo e delle modifiche alla riscossione delle entrate locali – l’obbligo di utilizzo di Pago-PA dal 2021;
 I possibili affidamenti esterni della gestione del tributo;
 Altri aspetti di rilievo.

 



Ore 17,00
Chiusura lavori

 



QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
ENTI LOCALI ASSOCIATI in regola con le quote associative 2020 GRATUITA
ENTI LOCALI ASSOCIATI NON in regola con le quote associative € 50,00 a partecipante
ENTI LOCALI NON ASSOCIATI   € 100,00 a partecipante
SOGGETTI DIVERSI   € 100,00 a partecipante
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136